Architettura bioecologica e innovazione tecnologica per l’ambiente

Nasce a Firenze il Master Europeo di secondo livello “Abita - Architettura Bioecologica e Innovazione Tecnologica per l’Ambiente” come risposta all’elevato interesse espresso sia dalle pubbliche amministrazioni che dalle aziende e dalle imprese verso una gestione consapevole delle risorse ambientali e una progettazione sostenibile del territorio antropizzato.
L’esigenza di una maggiore sostenibilità ambientale, formalizzata dall’entrata in vigore del protocollo di Kyoto, definisce vincoli ed opportunità per i paesi coinvolti.
Il quadro delle direttive europee e delle norme nazionali determina una crescente necessità di nuove figure professionali con specifiche competenze energetiche ed ambientali legate alle tecniche del costruire in modo sostenibile. L’obiettivo del Master ABITA è quello di formare professionisti esperti nella progettazione e gestione eco-responsabile del territorio, in grado di conoscere procedure e strumenti per determinare modalità di intervento e validità economica sia per la nuova edilizia che nel recupero, in termini qualitativi, ambientali ed energetici.
TARGET
Il Master ABITA si rivolge sia ai professionisti, architetti ed ingegneri, che vogliono acquisire specifiche competenze per una progettazione consapevole, sia ai tecnici e funzionari degli uffici tecnici comunali, provinciali e regionali, che si occupano di programmi complessi e controllo dello sviluppo sostenibile del territorio.
PERCORSO FORMATIVO
Il Master punta su una strategia formativa flessibile, basata sull'attribuzione dei crediti europei ECTS; è comprensivo di attività didattica frontale e di laboratorio, seminari, didattica interattiva e visite guidate, cui si aggiunge, proprio per il carattere fortemente professionalizzante, sia un periodo di stage, da svolgere in Italia o nel resto dell’Europa, presso studi professionali, centri di ricerca o aziende leader nel settore, che la tesi finale assistita. Ha durata annuale, per un totale di 70 ECTS, ed è articolato in un modulo base e 6 moduli specialistici:
MB Architettura bioclimatica 96 ore ECTS 12
MS 1 Economia della sostenibilità 48 ore ECTS 6
MS 2 Progettazione urbana sostenibile 56 ore ECTS 7
MS 3 Pianificazione energetica 48 ore ECTS 6
MS 4 Fotovoltaico e solare termico 48 ore ECTS 6
MS 5 Illuminazione naturale 48 ore ECTS 6
MS 6 Simulazioni energetiche 56 ore ECTS 7
Tirocinio 480 ore ECTS 15
Tesi - Prova finale ECTS 5
IL VALORE AGGIUNTO - LA VISIONE EUROPEA
Il Master ABITA - pensato sulla base del metodo learning by doing - mira a fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie per una progettazione consapevole sulle tecnologie e sugli strumenti innovativi frutto delle più recenti ricerche condotte a scala nazionale e internazionale, con una nuova competitività in un contesto di sviluppo sostenibile. Per rafforzare la natura europea del Master è prevista la possibilità di svolgere uno o più moduli specialistici e/o la tesi presso le Università straniere consorziate, che presentano una profonda esperienza nelle tematiche energetico - ambientali trattate nel Master e svolgono attività di ricerca scientifica e tecnologica a livello europeo con risultati di successo.


On line:
Università di Firenze, Master




NEWS