Scav per Grosseto
Si terrà nel mese di marzo la prima giornata “Scav per Grosseto”. L’iniziativa vuole rappresentare il forte legame che da sempre Scav ha con il territorio in cui opera. Un’attenzione costante e concreta, con l’obiettivo di dare un contributo fattivo alla crescita del territorio.

Tra le iniziative che nel 2006 hanno visto il contributo di Scav la mostra “Vivere da Etrusco: uno sguardo indiscreto nelle stanze del Principe”, una mostra archeologica affascinante ed evocativa proposta dal Museo Archeologico “Isidoro Falchi” di Vetulonia e la manifestazione di pugilato nazionale organizzata dalla promoter Rosanna Conti Cavini tenutasi nel mese di novembre 2006.
Inoltre Scav Pre.Ma è lo sponsor ufficiale del Settore Giovanile del G. S. Sauro di Grosseto. “Un contributo che riteniamo importante – osservano alla Scav – per il ruolo che lo sport riveste nel processo di crescita dei giovani, punto di riferimento ed occasione di confronto e crescita serena”.
La prima edizione di “Scav per Grosseto” presenterà una serie di iniziative molto interessanti: sarà consegnato il riconoscimento “Dipendente Scav dell’anno”, scelto (o scelta) ad elezione diretta da parte di tutti i dipendenti Scav ed un’attestazione di stima e ringraziamento andrà a chi va in pensione nel 2007, dopo aver contribuito, con il suo lavoro ed il suo impegno, alla crescita e al rafforzamento dell’azienda. Una parte della manifestazione sarà dedicata all’assegnazione di una serie di contributi e riconoscimenti a quelle realtà che, in ambito sociale, culturale e politico hanno saputo dare un contributo significativo o rappresentino un simbolo importante per il futuro di Grosseto. “Il nostro auspicio è che questa iniziativa possa diventare un appuntamento tradizionale, non solo per Scav, ma per il nostro territorio, un momento di incontro tra l’impresa e il territorio, a testimoniare il ruolo attivo che le nostre imprese svolgono non solo in ambito economico ma anche all’interno della comunità”.


















PRIMO PIANO