I giovani e il calcio: le attività di Scav Prema a sostengo dello sport giovanile
Da sempre impegnata in attività a sostegno delle attività giovanili, Scav Prema da molti anni sponsorizza le squadre calcistiche dei settori giovanili, dapprima il Grosseto Calcio, quindi, per la stagione 2011, il Roselle calcio. Le attività sportive rappresentano per i giovani un’occasione importante di confrontarsi con se stessi e con i coetanei, attraverso i sani valori dello sport.

Oltre ai valori del calcio legati allo spirito di squadra, alla capacità di lavorare assieme agli altri per un obiettivo comune, al desiderio di far meglio per dimostrare le proprie qualità e per giocare e vincere assieme agli altri, il calcio è uno sport particolarmente adatto a bambini e ragazzi, per i benefici effetti sulla salute.

Addirittura il Cnr (Consiglio Nazionale delle Ricerche) suggerisce di giocare di più a calcio.
La pratica del calcio sviluppa le capacità aerobiche, resistenza e velocità, migliora la funzionalità respiratoria, contribuisce a combattere l’ansia e a scaricare le tensioni.

I bambini vengono accettati a partire dai 6 anni, la cosiddetta scuola calcio. Quindi si passa alle categorie pre-agonistiche pulcini, esordienti, giovanissimi fino alle squadre superiori.
La federazione italiana calcio permette di organizzare tornei già dagli otto anni nella categoria pulcini, anche se secondo la normativa in vigore l'agonismo inizia dopo i 12 anni.

Ma ricordiamo che i benefici del calcio vanno ben oltre: in quanto sport di socializzazione permette al bambino di vivere il gruppo e le relazioni co i coetanei, sviluppando amicizie e rapporti che spesso proseguono anche fuori dal campo.


















PRIMO PIANO